Pierre Frey

Fondata nel 1935, Pierre Frey è un'azienda francese con un forte senso di eclettismo. Si va dalle creazioni e produzione di tessuti, alle carte da parati, ai tappeti personalizzati e mobili eccezionali.

L'audacia dello stile e delle creazioni della Maison Pierre Frey si esprime su molti supporti a parete. Disegni di grandi dimensioni, forme geometriche o effetti materici.
Le tavolozze dei colori sono disponibili su diversi supporti e utilizzando diverse tecniche: vernice opaca, lacca, tessuto con retro in carta, carta non tessuta di grande larghezza, stampa digitale o tradizionale.

“La magia del mondo Pierre Frey viene data dall’utilizzo di stampa manuali e a rullo, incisione e tecniche digitali sempre all’avanguardia”.

Uno dei marchi di fabbrica delle carte da parati Pierre Frey sono le Stampe Serigrafiche a Mano.
Sin dal 1970 questo processo sostituisce l’antic xilografia. Per produrre prodotti di altissima qualità sono indispensabile qualità uniche: competenza, precisione e pazienza. Ogni disegno o fantasia viene suddivisa in una serie di colori. Vengono effettuate diverse prove per ottenere la tonalità ideale.

È così che gli artigiani danno vita al mondo Wallpaper Pierre Frey: posizionando manualmente le cornici degli stampini, una dopo l’altra, raschiando il colore a mano.

Un’altra tecnica usata per molte collezioni Pierre Frey è la Stampa Tradizionale a Rullo.

Essa si basa sulla stampa diretta sul materiale, riproducendo un effetto di stampo a mano.

Il colore infatti, si deposità nelle minuscole cavità di un rullo flessibile che è stato inciso.
La stampa si ottiene premendo il rullo sul materiale da stampare.

La Stampa Incisa, viene invece spesso utilizzate per mettere in risalto gli effetti materici. Si ottiene quindi una stampa molto precisa con la quale giocare con sfumature di colore, inchiostri metallici e vernici UV.

Ci sono anche altre metodologie di creazione e produzione come quella della floccatura o effetto perline. Un sistema di produzione incentrato sulla creazione di una carta con microsfere, di finitura lucida e sofisticata. L’adesivo viene stampato su un materiale non tessuto e piccole perle acriliche vengono applicate a questo rivestimento, utilizzando un metodo elettrostatico.

La Goffratura, in inglese Embossing, è utilizzata per ottenere carta da parati con disegno in rilievo. Il processo utilizzato da Pierre Frey è quello della goffratura a caldo.

Su una base in vinile infatti, i colori del disegno vengono prima stampati con rulli piatti. Successivamente, il cilindro inciso viene riscaldato per creare l'impronta di un effetto strutturato mediante goffratura ad alta temperatura. L'aspetto della carta è rifinito con una sovrastampa di vernice sulle parti più alte del motivo in rilievo.