FAQ - Domande frequenti

Di quanta carta da parati ho bisogno?

Quando si acquista la carta da parati la prima cosa da fare e’ misurare la superficie del muro che volete rivestire. Fin qui basta semplicemente avere le misure dell’altezza e quelle della larghezza del muro (o dei muri). Quando prendete queste misure ricordate di considerare eventuali finestre, porte finestre o altri elementi che non verranno coperti come se fossero parte del muro.

Una variabile importante nel calcolo della quantità necessaria di carta da parati e’ il rapporto di disegno. Questa e’ la misura dell’altezza del pattern intero del disegno. Quando stenderemo il primo telo sulla nostra parete inizieremo da dove inizia il disegno stesso. La carta viene tagliata dove termina la parete e non importa se il disegno non viene ripetuto per intero fino alla fine della parete. La porzione di carta da parati che completa il pattern del disegno verra quindi eliminata. 
 
Facciamo un esempio: su una parete alta 250cm, una carta con rapporto di disegno di 100cm avrà uno strido per telo di 50cm (meta disegno che non viene utilizzato). E’ importantissimo che il secondo telo venga affiancato al primo in modo da combaciare quindi anche questo sara steso in modo che il disegno inizi dall'alto e avrà lo stesso strido del primo telo e cosi via per il terzo telo fino a completare la parete.
Questa variabile e’ importante perche’ ci aiuta a capire quanti teli possiamo ricavare per ogni rotolo di carta e quindi sapere quanti rotoli di carta dobbiamo acquistare per coprire la parete intera. 
Ogni pagina prodotto del nostro sito ha un calcolatore che indica le quantita' necessarie di rotoli o metri lineari per ricoprire le superfici indicate. Vi ricordiamo comunque che il calcolatore e' predisposto a fare un' indicazione e per evitare errori vi incoraggiamo a rivolgervi al vostro consulente prima dell'acquisto.
Cos’e’ il rapporto di disegno e a cosa serve?
Il rapporto di disegno e' la misura verticale del pattern del disegno. E' una variabile importante nel calcolo delle quantita' di carta da parati che occorrono per ricoprire una data superficie. 
Nelle carte da parati a righe e in quelle tinta unita il rapporto di disegno e' sempre 0 in quanto non c'e' un pattern ripetuto ma solo continuo e i teli di carta potranno essere montati evitando stridi.
Posso montare da solo la carta da parati?
Posare la carta da parati non e’ un lavoro semplice e noi raccomandiamo sempre di rivolgersi a un posatore esperto. Il rischio di rovinare un parato prezioso e’ molto alto e anche per gli entusiasti del fai-da-te potrebbe risultare essere un lavoro molto piu’ complesso del previsto.